Pubblicato il: lunedì 23 Gennaio, 2017
Intervenuta la polizia provinciale

Un lupo sbrana 5 pecore a Piuro

Ieri la polizia provinciale è intervenuta presso la frazione Santa Croce del comune di Piuro per rilevare l’azione di un lupo che ha azzannato ben dieci pecore uccidendone cinque. L’atto, a seguito dei primi rilievi, pare certamente riconducibile al lupo considerate le caratteristiche del morso e delle ferite oltre che delle tracce individuate.

Giorno 19 gennaio, nel vicino territorio svizzero, nei pressi di Stampa / Bondo, è stato osservato un lupo, mentre il 21 gennaio, sempre a Stampa, è stata predata una pecora; il signor Roganti Renato dei guarda-caccia svizzeri, ha confermato l’accaduto.

“Il nostro personale è intervenuto tempestivamente e sta conducendo gli approfondimenti del caso. Gli esperti ci riferiscono che Il lupo teme la presenza dell’uomo e pertanto non dobbiamo temere per l’incolumità delle persone – ha detto il presidente della provincia di Sondrio Luca Della Bitta – i nostri tecnici seguiranno con un monitoraggio e con ogni opportuna attività di osservazione e valutazione la situazione ed il territorio.

Abbiamo attivato le procedure anche per garantire un adeguato intervento di rimborso ai cittadini che hanno subito il danno”.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore