Pubblicato il: martedì 23 Giugno, 2015

Torna a Sondrio il Summer Sound Festival

summer sound festival 2015Torna a Sondrio il Summer Sound Festival dell’associazione culturale ASMA. Appuntamento venerdì 26, sabato 27 e domenica 28 giugno al Parco Adda Mallero con musica live di qualità, un’importante occasione di aggregazione per giovani, famiglie e chiunque ama divertirsi e stare in compagnia e un fine solidaristico di raccolta fondi verso un Paese altro come il Bangladesh e i suoi bambini di strada.

Tutto il ricavato verrà infatti devoluto al Centro Tokai di Khulna, in Bangladesh, dov’è impegnato da anni Simone Del Curto dell’associazione “Operare per… Nel mondo dalla parte dei bambini”, che si occupa di chirurgia pediatrica nei Paesi in via di sviluppo. “In questo periodo di comparsa di rigurgiti di razzismo e in cui si parla tanto dei migranti vedere giovani che promuovono e partecipano ad iniziative di questo genere allarga lo sguardo e mi sembra particolarmente importante  – ha sottolineato Del Curto nella conferenza stampa di presentazione del Summer Sound Festival – l’ospedale dove operiamo in Bangladesh fornisce servizi gratuiti ed è gestito da persone del posto. Il nostro aiuto, per quel che riguarda la chirurgia, si concretizza nel mandare ogni anno 20-25 persone per un paio di mesi”.

Marco Vuono, presidente dell’associazione ASMA, è fiero del ritorno nel capoluogo valtellinese di quello che è il Festival musicale di Sondrio per eccellenza:  “Il nostro scopo è quello di creare un evento di tipo aggregativo per chi ama la musica e lo stare insieme, non solo per i giovani, ma anche per le famiglie e per tutti, domenica pomeriggio ci sarà infatti anche la possibilità di giocare a pallavolo. Non è facile mettere un piedi un evento del genere e vogliamo ringraziare gli sponsor che ci hanno sostenuto nonostante il momento difficile, in modo particolare “Stelline” del Gruppo Credito Valtellinese”.

LA MUSICA

Si parte venerdì alle ore 20.00 con la musica balcanica dei Figli di madre ignota da Milano per proseguire sabato dalle ore 19.00 con il gruppo Baciamo le mani dalla Sicilia con il loro ska e il repertorio di tarantelle e musica popolare della tradizione del Sud Italia.

Ad accompagnare queste due formazioni di punta i gruppi valtellinesi Black Shiver, Crasti, Depot e Hybrido e i piemontesi The Monkey Weather.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore