Pubblicato il: lunedì 23 gennaio, 2017
Decima alla Cinque Mulini

Ancora un grande risultato per la Ciappini

Dopo l’ottima prova al Campaccio, Roberta Ciappini è tornata a competere con le grandi del cross e lo ha fatto mettendosi nuovamente in mostra e dando prova delle sue notevoli capacità all’ottantacinquesima edizione della Cinque Mulini.

Nella gara, tappa del circuito mondiale IAAF di corsa campestre, disputatasi a San Vittore Olona in provincia di Milano, vinta dall’etiope Beyenu Defega con il tempo di 18’23”, davanti alla connazionale Kalkidan Fentie (18’27”), a Edao Febitu Bontu (Bahrain/18’48”) e alla prima delle italiane Elena Romagnolo (C.S. Esercito/19’05”), la Ciappini ha chiuso al 10° posto assoluto e sesta delle italiane con il crono di 19’32” a soli 4” dal bronzo europeo di corsa in montagna Sara Bottarelli (Free-zone/19’28”).

Nella classica invernale tra gli uomini ha primeggiato il giovanissimo etiope Selemon Barega in 33:43

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore